Ivan racconta: tutto cominciò a 14 anni, con le canne…

Uso di marijuana tra i giovani

Di seguito la storia di Ivan, un giovane ragazzo che ha quasi terminato la sua riabilitazione presso il Centro Narconon Piemonte: 

“Mi chiamo Ivan ho 19 anni !!!

Tutto è cominciato quando avevo 14 anni, vedevo un gruppetto di ragazzi che pensavo fumassero una sigaretta e dopo un paio di sere mi chiesero se volessi fare un tiro.

Il sapore non somigliava a quello di una sigaretta e neanche gli effetti che poco dopo mi provocò, mi sentivo spensierato in un primo momento e poi iniziai a ridere a crepapelle.

Infine la sensazione era un po' di paranoia ma a me non importava, mi faceva rilassare.

Andando avanti con i giorni a seguire continuai a fumare le canne, ma poco dopo mi accorsi che tutto ciò non mi bastava più, da una canna ero arrivato a fumarne molte di più.

Dopo circa 3 mesi non riuscivo a farne a meno, avvertii subito dei cambiamenti ero più egoista, nervoso, ma pensavo di stare bene.

Tutto ciò non mi bastava più ormai ero accecato dalla novità di questa sostanza.

Uscendo con alcuni ragazzi del mio paese, se pur piccolo, a soli 16 anni incominciai ad utilizzare sostanze più pesanti, chimiche, che mi portarono fuori dalla mia realtà ormai l'utilizzo avveniva 3 volte alla settimana fino ai miei 18 anni, quando la mia famiglia si rivolse al centro Narconon Piemonte evitando così che io buttassi la mia vita con la droga e dandomi l'opportunità di viverla in modo sano e corretto, in modo che potessi accorgermi per tempo delle azioni buone e cattive che si possono fare, come si può migliorare se non si ricorda nemmeno quello che si è fatto poco prima?

Qui al centro Narconon sto capendo tante cose sono migliorato molto, tante altre cose cambieranno durante il mio percorso, sono felice di aver modificato alcuni lati del mio carattere per poter vivere le mie giornate in maniera diversa.

Sono le cose di tutti i giorni che vanno apprezzate come il giorno in cui sono arrivato fino ad ora, che sono alla fine del mio programma.

Devo tutto alla mia famiglia perché mi hanno dato l'occasione di tornare quello di un tempo e per questo li ringrazierò per sempre.”  

Ivan  


Se anche tu hai un famigliare che fa uso di droghe, non aspettare altro tempo, chiama subito il Centro Narconon Piemonte: 

Tel: 0141-943753

Cel: 331-2947063

info@narconon-piemonte.it 

AUTORE

Cristina

Dopo la laurea in Disegno Industriale, Cristina ha deciso di applicare le sue conoscenze nell’ambito della promozione di uno stile di vita sano e produttivo, avendo visto coi suoi occhi gli straordinari risultati ottenuti dal programma Narconon.

NARCONON PIEMONTE

PREVENZIONE ALLA DROGA E RECUPERO DALLA TOSSICODIPENDENZA